mercoledì 16 aprile 2014

Primavera al mare...un anno fa: polpettine speziate!!!

Un anno fa, in questi giorni, eravamo spaparazzati (bhe con i nanetti al seguito forse è meglio dire a fare castelli di sabbia ah ah) al sole del Mar Rosso...Al mattino c'era sempre un po' freschetto per i miei gusti, poi pian piano nell'arco della giornata la temperatura saliva e allora sì che il sole faceva sentire tutto il suo calore...fino all'ora del tramonto, che avveniva veramente prestissimo...già verso le 16.30 ci preparavamo per il ritorno in hotel, per un riposino prima di cena. Per ricordare la nostra prima vacanza all'estero, ho voluto preparare delle polpettine speziate e presentarle nel modo in cui i piccoli avevano mangiato quelle originale. Le polpettine erano sicuramente molto più intense come sapore ed anche un po' stoppacciose, ad essere sincera, per via forse della carne di montone (?) utilizzata, ma i bambini almeno le hanno assaggiate, accompagnandole alle insalate di vari colori, che si trovavano nel buffet. Devo dire che la mia versione "salsicciosa" è stata sicuramente più apprezzata, soprattutto per via dello stecchino, con il quale hanno mangiato persino i pomodorini. Per la ricetta delle polpette, mi sono ispirata ancora una volta alla mia "amica virtuale" Natalia...apportando alcune variazioni, ed aggiungendo un pizzico ma proprio solo un pizzico di cumino e coriandolo in polvere, per tuffarsi di nuovo nell'atmosfera esotica e vacanziera di quei giorni...
 
 
"Polpettine speziate"
 



 
 
Cosa serve:
350 gr. salsicce di pollo e tacchino
tre cucchiai di farina
un pizzico di bicarbonato
un pizzico di spezie (cumino, coriandolo in polvere)
due cucchiai di parmigiano reggiano
 
 
Sbriciolare le salsicce in una ciotola, unire la farina, il bicarbonato, il formaggio, le spezie ed amalgamare il composto. Formare delle polpettine delle dimensioni desiderate, posizionarle sulla leccarda, ricoperta di carta da forno e cuocere in forno caldo a 180° per 15/20 minuti, o finché non risulteranno ben rosolate. Se un po' unte per il grasso rilasciato dalla carne, asciugare su un foglio di carta assorbente ed inserire sugli appositi stecchini. Servire con una insalatina fresca.
Buon appetito
 
 
N.B: io non ho inserito il sale tra gli ingredienti perché le salsicce usate erano già molto saporite.


10 commenti:

  1. Che deliziose polpettine, da non riuscire a fermarsi!!
    Un bacione :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Letizia si e' proprio cosi' le polpette hanno l'effetto delle ciliege!!! Ciao ciao

      Elimina
  2. mi piacciono le polpettine così saporite!
    Un abbraccio e Buona Pasqua a te e alla tua bella famiglia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara auguroni anche a voi!!!

      Elimina
  3. Deliziose queste polpettine!!!
    Complimenti!!
    Un caro saluto e buon fine settimana
    Carmen

    RispondiElimina
  4. Grazie Carmen molto gentile!!!

    RispondiElimina
  5. ciao è la prima volta che passo e le tue polpettini mi sono molto piaciute !!!! a presto e un caro saluto...

    RispondiElimina
  6. molto invitanti le tue polpettine e poi io adoro i gusti speziati!

    RispondiElimina
  7. Grazie mille a noi piacciono molto in tutte le versioni, ma cosi' hanno quel tocco in piu' :)!!! Ciao ciao

    RispondiElimina