domenica 13 aprile 2014

Per il pranzo della domenica: lasagne agli asparagi e prosciutto cotto!!!

La Pasqua si avvicina e stamattina volevo prepararmi per andare a messa e ritirare l'ulivo benedetto...come sempre, quando vuoi che i piccoli si sveglino presto (come normalmente succede e tu vuoi invece dormire)... non ne vogliono sapere di alzarsi!!!! E così cambio di programma (per fortuna l'ulivo me lo ha poi portato la mia vicina)...Visto che la mattina volgeva in lentezza, ho deciso di preparare per il pranzo le lasagne agli asparagi e prosciutto, con la speranza che potessero essere graditi dai critici di casa, ad uno sono piaciuto, stavolta il grandone...il piccolo ha compensato mangiando le polpette...Per questa preparazione, mi sono ispirata alla ricetta, vista tempo fa su un vecchio numero della mia rivista preferita "Cucina Moderna"!!! Io ho usato le sfoglie di lasagne secche, ma sarebbe meglio utilizzare quelle homemade, oppure quelle già pronte, che si trovano nel banco frigo del super. Non avevo voglia di mettermi ad impastare...ma il risultato è stato comunque gradevole. Quasi quasi suggerisco questo primo piatto, come alternativa a quelli che mia mamma prepara per il pranzo pasquale...bhe ai cappelletti non si può rinunciare...magari meglio per il giorno dopo!!!!
Guardando la messa in tv, mi è tornato in mente che da piccola, ma proprio piccolissima (perché una volta iniziata la scuola elementare, difficilmente si andava giù dai nonni per Pasqua), rimanevo affascinata dai lavoretti che venivano fatti, intrecciando le palme e portati in Chiesa per essere benedetti...c'erano cestini, ghirlande di ogni dimensione, tutti bellissimi. Poi si tornava a casa e si gustavano le cuzzupe e i cuddruriaddri (difficilissimo sia da pronunciare che da scrivere): questi ultimi sono delle ciambelle, preparare con semplici ingredienti quali zucchero, uova e farina, cotti in forno e poi glassati. Risultano moltooooo croccanti, ma a me piacciono molto, ed anche ai bimbi che hanno avuto modo di assaggiare quelle della mia mami...un'altra richiesta da fare alla nonna!!!!
 
Lasagne agli asparagi e prosciutto cotto
 

 
 
 
 
 
 
 
 
Cosa serve (per 4 adulti):
12 sfoglie di lasagne secche
1 l. di besciamella*
120 gr. prosciutto cotto
1 mazzetto di asparagi (circa 500 gr.)
burro, olio, sale
parmigiano reggiano
50 gr. di asiago
 
Pulire gli asparagi, togliendo la parte più fibrosa e sfogliare con un pelapatate la parte finale. Sbollentarli in acqua bollente, leggermente salata, per pochi minuti, n modo da lasciarli al dente, tenendoli legati tra loro, e facendo fuoriuscire le punte dalla pentola. Scolarli e lasciarli raffreddare un pochino, prima di tagliare i gambi a rondelle. Rosolare le stesse per qualche minuto in una padella con un filo d'olio e un po' di burro (tenendo da parte le punte). Nel frattempo, preparare la besciamella. Una volta pronta, unire i gambi a rondelle e frullare, fino ad ottenere un composto omogeneo di un bel colore verde. In una pirofila, stendere un velo di besciamella, le prime sfoglie di lasagna, ricoprire con altra salsa, il prosciutto cotto a pezzettini, il parmigiano reggiano, le punte degli asparagi e l'asiago a cubettini. Procedere fino ad esaurimento degli ingredienti (io ho fatto 4 strati). Cospargere di abbondante parmigiano, asiago, prosciutto, decorando con le punte di asparagi e qualche fiocchetto di burro. Cuocere in forno, già caldo, a 180° per circa 30 minuti. Una volta tolte le lasagne dal forno, lasciarle riposare qualche minuto e poi servire.
Buon appetito.
 
 
*Io ho lasciato la besciamella un po' più lenta, perché rappresenta l'unica parte di "sughetto" in questa preparazione, in modo che le lasagne rimanessero morbide e non asciutte.

 

 

 


7 commenti:

  1. Ciao Mamilu :) Grazie mille per essere passata da me e complimenti per il tuo blog :) Mi sono unita volentieri ai tuoi follower e mi trovi come Valentina C. (purtroppo Gfc non mi fa caricare la foto e non so perché!) Vedi, per me lo scambio è importante quando è sincero, trasparente, senza dietrologie strane... e voglio dirtelo, leggendo il tuo commento ho avvertito tutto questo... trasparenza, sincerità e gentilezza, quindi ricambio la visita con molto piacere e scopro un blog davvero bello :) Adoro le lasagne, sai? Le tue devono essere ottime con gli asparagi, proverò! :) Ti rispondo qui riguardo la torta per tuo figlio... provaci comunque... e sarà la torta più bella del mondo! L'amore fa fare anche quello che pensiamo sia impossibile per noi :) Se hai bisogno di qualche consiglio o dritta sono a disposizione! Un abbraccio e grazie, felice settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma che carina e che dolce sei stata! Se mi cimentero' in questa "avventura", ti terro' sicuramente presente :)!!! Grazie mille e buona settimana anche a te

      Elimina
  2. Abbiamo una rivista in comune Cucina Moderna piace anche a me l'acquisto sempre. Quest'anno non sono di corvè i miei vanno via per Pasqua e quindi qualcosa di sfizioso e poco per noi due vintage. Prendo nota della lasagna. Buona giornata.

    RispondiElimina
  3. Una proposta davvero appetitosa!!

    RispondiElimina
  4. le lasagne fanno sempre festa e questa versione primaverile è davvero perfetta per portare gusto e allegria sulla tavola di Pasqua :)

    RispondiElimina
  5. Le lasagne fanno casa e festa in quasiasi versione :)))!!! Grazie ragazze x le vostre visite ciao ciao

    RispondiElimina