sabato 24 gennaio 2015

Andiamo a "shoppingare"...hamburger semplice!!!

Finalmente, dopo giorni di isolamento dal web (ogni tanto fa anche bene però eh eh), riesco a riprendere possesso del mio blog e posso tornare a girare in quelli "amici"...se al giorno d'oggi ti scordi una password sei veramente fritto, per rimanere in tema di cucina ah ah; a volte sei convinta di aver scritto giusto ed insisti a ripetere la tua idea/codice...ed invece perepepè (tipica pernacchia che si fa con la mano sul naso da luisapedia... ah ah ah)... tutto bloccato grrrrr.....
Vabbè ora però tutto si è sistemato e posso pubblicare il post che avevo scritto qualche giorno fa!!!
 
Eh si oggi (martedì) il maritino ha la giornata di riposo settimanale dal lavoro e ci siamo pertanto concessi un po' di tempo per noi...andando a "shoppingare" ...
("papi cosa vuol dire "shopping" in inglese?" - siamo in fase di studio della seconda lingua - domanda del grandone ed il piccolo che risponde "andare a shoppingare" bhe più chiaro di così :-D)
... per i bambini naturalmente, sono riuscita però a non resistere alla tentazione ed ho comprato qualcosa anche per me, un bellissimo paio di babbucce per tenere i miei piedi al calduccio in casa...ci sono gli sconti? E allora approfittiamone! Anche se come dice il mio maritino, i saldi per me sono l'occasione per comprare a prezzo pieno...ho la capacità di scegliere quello che non è scontato ma a volte tirano fuori delle "robe" dai come si fa?! Bhe le babbucce le avevo adocchiate già mentre passavo in macchina e stavolta non mi sono fatta sfuggire la mega offerta ;)!!! Abbiamo poi proseguito gli acquisti da Eataly dove ho fatto scorta di farine per panificare...e non solo naturalmente, offerte pure li' ACC...!!! Arrivata l'ora di pranzo, ci siamo concessi un "tete à tete", in un posticino carino carino...e a due passi da casa. A volte si va in giro per cercare chissà cosa e chissà dove, ed invece "dietro l'angolo" trovi un locale perfetto per un buon pranzo e due chiacchiere in tranquillità, anche se sei immerso nel bel mezzo del caos cittadino! 
Rientrati a casa con borse e borsettine e aver ritirato i bimbi da scuola, il tempo di giocare un po' con loro e dar sfogo alla fantasia con qualche nuovo disegno, per cena ci siamo concessi dei semplici hamburger a modo mio, con la carne presa da Eataly (tenerissima e buonissima) ed una insalata, il tutto accompagnato dal pane di segale, per me un sapore totalmente nuovo e molto gradito! Il mio grandone mi ha aiutato nella preparazione, fotografando i vari passaggi nella creazione degli hamburger con il mio magico attrezzino, che da' loro la forma proprio come quelli del macellaio! In cottura però un po' si sono deformati ma sono stati mangiati ugualmente ;)!!! 

"Hamburger a modo mio"


 


scorcio milanese...adoro quella casa "arrotondata"!!!



il mio acquisto...ah che calduccio :)!!!








 



 
Cosa serve (x 7 hamburger)
580 gr di macinato "razza piemontese"
2 cucchiai di parmigiano reggiano
Un cucchiaio di pangrattato
sale 
 
 

Mescolare in una ciotola tutti gli ingredienti. Dare alla carne la forma di hamburger. Cuocere in una padella antiaderente, senza condimento, già scaldata. Servire con un filo d'olio a crudo, un pizzico di sale ed una insalatina fresca e qualche pomodoro, per un tocco di colore. 
Buon appetito 









23 commenti:

  1. OTTIMI GLI HAMBURGER HOMEMADE, LI FACCIO SPESSO ANCH'IO METTENDOCI FORMAGGIO E PROSCIUTTO, PER FARLI MANGIARE A GABRIELE CHE ALTRIMENTI NON ASSAGGIA NE' SALUMI NE' FORMAGGI!!!BRAVISSIMA!!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sabry e si noi mamme le proviamo tutte per i nanetti "inappetenti" ;)!!! Baci

      Elimina
  2. Insomma hai trascorso una bella giornata, devo dire che ogni tanto giornate così sono necessarie anche con acquisti scontati e non :)
    Quelle pantofoline sono un amore e ai miei piedi piacerebbero molto.
    Ottimi gli hamburger home made e bravo il fotografo.
    Buona domenica :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Daniela eh e h hai letto tutto grazie ....anche i miei piedini sono davvero felici ;)!!! Baci

      Elimina
  3. Che bella giornata in famiglia:)
    Gli hamburger fatti in casa sono proprio un'altra cosa, anche noi li cuciniamo spesso!!
    Che carino l'attrezzino, ci manca!!
    Buona domenica, un bacio

    RispondiElimina
  4. Che bontà gli hamburger!!!
    Io prediligo quelli fatti in casa sono di gran lunga più buoni e nutrienti di quelli comperati!!
    Bravissima Luisa!!
    Un mega abbraccio e buona settimana
    Carmen

    RispondiElimina
  5. Grazie Carmen si si io non amo per niente le cose pronte certo per alcune sono comode...ma la mia mamma ci ha abituato bene eh eh ;)!!! Baci

    RispondiElimina
  6. Bellissima presentazione e golosissimi hamburger! Complimentiiii
    Ti abbraccio
    ciaoo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Maria Bruna molto gentile ;)!!!

      Elimina
  7. Belle e calde le babbucce, le ho regalate anch'io a Natale a mia sorella ed è stata contentissima!!!
    Voglio prendermi anch'io l'aggeggio per fare l'hamburger a casa così potrò farlo a modo mio a Pietro!!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Laira grazie pensa che l'aggeggino lo avevo fermo da tempo...e i miei nanetti scovano sempre tutto ;)!!! Buona serata

      Elimina
  8. Ciao Luisa, che belle le babbucce! E gli hamburger devono essere buonissimi, a me piacciono molto così come mi piace il pane di segale :) Devo fare anche io scorta di farine, sai? Da pochissimo ho il lievito madre e sto prendendo gusto a panificare.. la strada è lunga ma vediamo che ne esce :D Un abbraccio grande e baci ai tuoi figli :** <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Vale io mi sono cimentata ben due volte e ho desistito...alla fine ho scelto il lievito madre essiccato, forse non sarà proprio naturale del tutto ma meno impegnativo sicuramente ;) In bocca al lupo allora e grazie! Bacioni

      Elimina
  9. Giornate speciali quelle in ci si possa lasciare andare e fare quello che ci piace!!!

    RispondiElimina
  10. Che bello scorcio di vita che hai fatto! Grazie, bellissime le babbucce e bella Milano. Ma dai, tu vivi a Milano? Allora quando torni dobbiamo conoscerci per forza! Un abbraccio e complimenti per gli acquisti.

    ps. anche io ho una predisposizione naturale nello scegliere cose rigorosamente non in saldi!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Naturalmente era "quando torno" :(

      Elimina
    2. Grazie Terry si si mi farebbe davvero piacere! Un bacione

      Elimina
  11. buonissimi questi hamburger! mi piace la definizione di shopping!

    RispondiElimina
  12. dovrei prendere anche io questa bella abitudine di farmeli home made!
    Qualche volta che vengo a Milano...ti faccio un fischio!! ;) io abito nell'hinterland...
    bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Simo grazie mi piacerebbe molto conoscerti personalmente ;)!!! Baci

      Elimina