venerdì 1 dicembre 2017

Quasi neve e biscottini di vetro!!!

Oggi le previsioni dicono che arriverà la neve anche in città...vedremo, il mio piccoletto la attende con ansia perché spera di poter stare a casa da scuola...ma siamo in procinto del weekend e quindi si starà a casa in ogni modo ah ah!!!
Stamattina però insieme al fratellone si è precipitato fuori dal letto per aprire la prima casellina del Calendario dell'Avvento. Ieri pomeriggio abbiamo occupato il tempo a preparare i biscottini in veste natalizia, ho realizzato una versione "in vetro" con le caramelle gommose, gli orsetti nella fattispecie e i nanetti sono stati ben felici di collaborare...ovviamente poi ripulire è sempre la parte meno poetica di tutto il divertimento, ma mi piace avere i miei piccoli intorno e pasticciare insieme e poi gustare il dolcetto realizzato...anche se prima di cena, il biscottino è meglio evitarlo...ma è difficile resistere alla tentazione di tanta golosità. 







Nel pomeriggio dovrebbe farci visita un compagno di scuola del mio grandone, così vedremo se anche lui apprezzerà questo nuovo esperimento dolciario. Non credo di appendere i biscottini all'Albero di Natale perché mi sa che finiranno prima della realizzazione dello stesso, nel weekend, anche se il buchino è stato fatto lo stesso con l'aiuto di una semplice cannuccia.
Per questo tipo di preparazione consiglio vivamente le caramelle dure colorate, quelle gommose si gonfiano troppo nel forno ed il liquido straborda un po' sul biscotto stesso. Probabilmente noi abbiamo esagerato a riempire il buco, bastava metà di ciascun orsetto :). Il sapore è comunque soddisfacente e per me il gusto più buono che si adatta ai miei biscotti, aromatizzati alla cannella, è l'orsetto all'arancia :). Il risultato è davvero spettacolare e con le lucine già accese si crea davvero una bella atmosfera confortevole e festosa. La ricetta utilizzata è quella dei biscotti alla panna della mia amica Laura del blog Zampette in pasta ;), che faccio ormai ad occhi chiusi, non aggiungo il lievito in modo tale che in forno i biscotti non perdano la loro forma iniziale, crescendo. In questa occasione ho usato la panna fresca senza lattosio e la farina di riso al posto della fecola. 




8 commenti:

  1. Li farò fare ai mia piccoli chef proprio domani e domenica al corso sul Natale :-) i tuoi sono davvero carini e chissà come si sono divertiti i tuoi bimbi a pasticciare in cucina ^_^
    Buon we a tutta la famiglia e a presto <3

    RispondiElimina
  2. Sono troppo belli da vere.. un peccato poi mangiarli!!! Un abbraccio e buon w.e. :-*

    RispondiElimina
  3. Ma quanto belli ti sono venuti? Anche noi aspettavamo la neve che però non è venuta.... Chissà se ci farà questo bel regalo di Natale!!! Baci

    RispondiElimina
  4. Che belli! Qui purtroppo i biscotti vanno poco, ma mi segno la ricetta: mai dire mai :)

    RispondiElimina
  5. Ma che carini che sono e immagino la bontà !

    RispondiElimina
  6. La neve alla fine non è arrivata. Il piccoletto ci è rimasto male? L'inverno è lungo, chissà che non faccia capolino durante le Feste di Natale.
    Questi biscotti sono bellissimi, molto natalizi :)
    Un bacio a te e ai tuoi giovanotti.

    RispondiElimina
  7. Cucinare con i bimbi è sempre una gioia, anche se si devono poi lavare un bel po' di roba. Questi biscottini con le caramelle mi hanno sempre affascinato. Ci avevo provato una volta ma mi era venuta una schifezza. Mi sa che avevo usato delle caramelle non adatte. Fanno davvero Natale

    RispondiElimina
  8. Grazie Luisa per la citazione e complimenti per il risultato, nel periodo natalizio è ancor più bello pasticciare in cucina con i bimbi e tutto diventa ancor più magico e coinvolgente.....che la seccante pulizia finale si accetta con più piacere!!!
    Baci

    RispondiElimina