martedì 11 novembre 2014

Per il mio compleanno: torta caprese senza farina

"Happy Birthday to meeee...happy birthday to meeee....."

Per festeggiare il mio compleanno, visto che adoriamo tutti in modo particolare il cioccolato, ho preparato una deliziosa e "scrocchierella" torta caprese di Sal De Riso, il grande pasticcere della costiera amalfitana e la cui ricetta ho segnato durante la trasmissione "Dolci dopo il tigi"!!! Di questa torta esistono varie versione,  tant'é che io stessa ne ho provato una diversa per quantità e con la farina anziché la fecola, come in questo caso, e che avevo sperimentato in occasione dei festeggiamenti  con i nonni e gli zii del compleanno del mio grandone a settembre. 
Questa e' la ricetta di famiglia del maestro pasticcere, non so se sia quella originale ma sicuramente e' una torta da fare, rifare e rifare...ed alla quale ho apportato qualche piccola modifica personale.
Nel pomeriggio avrei dovuto festeggiare in compagnia delle mamme del Comitato della scuola materna del mio piccino, ma lui ha pensato bene nel giro di due settimane di beccarsi un altro po' di virus...uff!!!
Io ho già fatto un primo assaggio della torta per essere sicura della sua bontà :-D, in attesa di gustarne un altro pezzo in compagnia anche del maritino e dei miei piccoli tesorini, che mi hanno già sbaciucchiato alla grande stamattina e canticchiato la canzoncina di auguri! 

"Torta caprese senza farina" 


 





 
 
I regali dei mie bimbi :))))
 
 
 


Cosa serve (x una tortiera di 22 cm) 

100 gr burro a temperatura ambiente
100 gr zucchero a velo (x me semolato)
100 gr cioccolato fondente (x me al 72%) 
80 gr farina di mandorle (x me mandorle tritate 100 gr)
20 gr farina di nocciole (omessa)
50 gr tuorli
90 gr albumi 
(per me nel complesso 3 uova)
10 gr cacao amaro 
25 gr fecola di patate
2,5 gr lievito per dolci 
1/2 bacca di vaniglia (i semini) 
zucchero a velo per decorare


Tritare nel mixer le mandorle con un cucchiaio di zucchero e tenere da parte. Tritate anche il cioccolato fondente. 
Dividere i tuorli dagli albumi. Montare a neve questi con metà dello zucchero a velo (io non ho eseguito questo passaggio ed infatti è rimasta un po' bassina). In una ciotola mescolare i tuorli con il resto dello zucchero; setacciare la farina di mandorle, la fecola, il cacao ed il lievito ed unire ai tuorli. Amalgamare il composto dopo aver unito anche il cioccolato. Aggiungere gli albumi, incorporandoli in due o tre, mescolando con la spatola dal basso verso l'alto,  per non smontare il composto. Versare in una teglia da forno ricoperta di carta da forno (consigli del pasticcere: non sbattere la teglia per evitare che gli albumi incorporino aria). Cuocere in forno, precedentemente scaldato a 160° per  circa 40 minuti (fare la prova stecchino). Lasciare raffreddare completamente e sformare. Decorare con zucchero a velo.
Buona merenda


P.S.: preparata un giorno prima guadagna ancora di più in sapore. A me piace sentire le mandorle sotto i denti, quindi le trito grossolanamente e non completamente fino ad ottenere la farina.

* le mandorle frullate con lo zucchero evitano di rilasciare il loro olio, che appesantirebbe molto il dolce oltre a renderlo meno presentabile perché troppo unto!!! 


Questa e' la versione con la dose di 5 uova e la farina, preoarata al compleanno del mio settenne!!! 

18 commenti:

  1. Tantissimi auguri Luisa!!!!! Che bei disegni ti hanno fatto e che bontà questa torta! Te ne rubo una fettina :-) Un bacione

    RispondiElimina
  2. tanti auguri!!!!!!bellissima torta e anche tanto golosa!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  3. Mi sono commossa a vedere i regali dei tuoi bimbi..che angeli!
    Tantissimi auguri e complimenti x la torta che ti 6 preparata..è uno sballo ^_^

    RispondiElimina
  4. Grazie mille a tutte!!! Bacioni

    RispondiElimina
  5. Buonissima! Io non uso questa ricetta, ma questa comunque è una preparazione che non si batte!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Silvia si si in qualunque versione questa torta e' una bomba ;)!!! Un bacione

      Elimina
  6. tanti auguri! Pensa che io l'ho fatta per festeggiare il compleanno di mio marito (purtroppo in anticipo perché saremo in ospedale col nostro cucciolo). Ti ho inseritonella lista degli Honest Blog. Un bacio! http://unamammachecucina.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Barbara grazie e spero niente di grave per il tuo piccolo!!! Buona giornata

      Elimina
  7. Auguri scorpioncina anch'io lo sono fatti al 4. Buona la caprese preso nota. Buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Edvige ed auguri anche a te in super ritardo ;)!!! Un bacione

      Elimina
  8. Auguroni Luisa, scorpioncina pure te, pure io festeggiato il 6 (Laura) :)
    Quanto sono dolci i tuoi bimbi, la famiglia note è bellissima!
    Di questa torta abbiamo già sentito parlare, non ci resta che provarla, sembra buonissima! Complimenti!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Auguri anche a te Laura allora ;)! Si si buonissima e spazzolata in men che non si dica :-D!

      Elimina
  9. deliziosa!! ti confesso che te ne ruberei una fettona enorme!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Linda quando vengo dalle tue/mie parti te ne allungo un pezzetto ;)! Baci

      Elimina
  10. Tantissimi auguri, anche se in ritardo.....ma spero sempre graditi!!!
    Che bei regali dai tuoi piccoli, sono grandi soddisfazioni!!!
    La torta caprese è ottima, proverò la tua versione, ottimo modo di festeggiare!!!
    Baci

    RispondiElimina
  11. Ciao! Ho da poco creato il mio nuovo blog, passa a dare un'occhiata se ti va!

    www.luisanapolitano88.blogspot.it

    RispondiElimina
  12. Anche se con notevole ritardo, tanti auguri Luisa!!!
    Prendo simbolicamente un pezzetto della tua golosissima caprese e festeggio con te!!
    Un bacio grande e buon fine settimana
    Carmen

    RispondiElimina
  13. Grazie mille Carmen e Laura, anche in ritardo gli auguri sono sempre graditi! Un bacione

    RispondiElimina