giovedì 2 gennaio 2014

Il primo post dell'anno a tutto colore: insalata "depurativa"

Dopo le feste si pensa a come smaltire i kili accumulati in questi giorni e un'insalatina fresca e colorata e' quello che ci vorrebbe per "depurarsi"! Io ho inserito un contorno con questa caratteristica "sgrassante" in un menu' all'insegna di piatti di pesce (soprattutto baccala', senza per la nostra tradizione, non si puo' assaporare l'atmosfera delle vigilie sia di Natale che dell'ultimo dell'anno:-D): tartine con paté di tonno e olive, con salmone e con l'immancabile sardella nella foto con le olive "ammaccate" della mia mami, insalata di mare con calamari e patate, poi baccala' fritto, spaghetti con sugo di baccala' e polpette di baccala', gamberoni al brandy, zucca fritta, broccoli, frutta secca e fresca a volonta', panettone, pasticcini, struffoli, susumelle,  botti e stelline per concludere la serata in maniera scintillante! L'insalata di finocchi, arance e melagrana e' stata spazzolata in fretta, anche dai bimbi! Le feste sono quasi finite e con esse anche le vacanze dai nonni...si ritorna a casa per l'imminente apertura della scuola...i compiti sono stati eseguiti nei tempi giusti per godersi i giorni di festa in tutto relax, piu' o meno per me, visto che i piccoli si sono scatenati in maniera pazzesca...i regali di Babbo Natale, nonostante fossero proprio quelli chiesti nella letterina, sono stati messi all'angolo nel giro di qualche ora...molto piu' divertente buttarsi giù' dal divano o giocare alla lotta no!!??? Questo piatto è piacevole da gustare anche tutti i giorni ed io l'ho rifatto con l'aggiunta del sumak, che avevo usato anche in questa versione, per dare un guizzo di freschezza in più!!! 

Insalata di finocchi, arance e melagrana



tavola vigilia di Natale dagli zii


tavola vigilia di Capodanno dai nonni




Cosa serve:
finocchi
arance
melagrana
sale
olio
sumak (facoltativo)

Tagliare il finocchio a pezzetti o listarelle; sbucciare l'arancia a vivo e tagliare a spicchi o a rondelle, condire con un filo d'olio, sale e mescolare. Sgranare la melagrana ed unire i chicchi. Servire subito.
Buon appetito e 






B U O N     A N N O 

5 commenti:

  1. Buona e buon anno. Non conoscevo il sumak e grazie ha internet ora so di cosa trattasi. S'impara sempre. ciaooo

    RispondiElimina
  2. Che meraviglia il tuo menu delle feste arricchito dai sapori tipici calabresi :)
    Buon anno :)

    RispondiElimina
  3. un piatto leggero adesso è proprio necessario ! Buon anno !

    RispondiElimina
  4. Leggera e buona, quello che ci vuole! Buon anno!!

    RispondiElimina
  5. Ciao, complimenti per il blog e quante belle ricettine, tutte da provare. Mi sono unita ai tuoi sostenitori così da averti sempre a portata di clic. Se ti va fallo anche tu. Francesca.

    RispondiElimina